UNA SOLUZIONE ALLA RI-PROGETTAZIONE DEL BUSINESS DELL’OSPITALITÀ DURANTE E DOPO LA CRISI COVID

Il settore è colpito più duramente che mai. Sappiamo e non possiamo che prendere atto di una situazione che ha spiazzato governi, mercati, grandi imprese, investitori e imprenditori. Non ci sono ricette miracolose o pianificazioni e modelli di sviluppo che ora possono rappresentare una chiave di volta rispetto ai danni prodotti dalla crisi del Covid-19.

Ci sono metodologie di business e professionalità che oggi possono rappresentare uno strumento importantissimo per affrontare questo periodo ad esempio: il Fractional Management.

 

COS’È IL FRACTIONAL MANAGEMENT

“Il fractional è nato sulla spinta della domanda da parte di organizzazioni, grandi, medio o piccole piccole (anche le PMI), che con un manager full time potevano vedere questi supporti professionali ridondanti, o di non facilmente gestibile, soprattutto in considerazione di tempi di impiego e costi. E’ innegabile ed essenziale che alcune funzioni di staff siano gestire da manager esperti e non legati a modelli o routine superate. Se questo modello di consulenza è efficace in situazioni di crescita e sviluppi molto accelerati ancor più utili e indispensabili possono essere in momenti di crisi o di modellazione del business. Se non durante la crisi subito dopo e in procinto della ripresa sarà essenziale avere uno staff competente e dinamico !

 

PERCHÉ IL FRACTIONAL MANAGEMENT AIUTA NELL’AFFRONTARE LA CRISI 

Nello spaesamento che si può avere durante lo svolgersi di questa crisi non bisogna perdere l’essenza della guida di un business, non si tratta solo di leadership e di carisma del manager o del management, qui serve esperienza metodologia e un’iniezione di competenze che possono essere ottenute grazie al supporto di Manager specifici. Manager che grazie al Fractional Management possono da subito affiancare l’azienda, l’imprenditore e l’investitore con tempi di azione immediata ed i investimento contenuto.

 

FRACTIONAL MANAGEMENT, OVVERO UN IBRAHIMOVIĆ NELLA TUA SQUADRA

Vi lascio un’ultima riflessione. L’anno scorso il campione svedese Zlatan Ibrahimović è rientrato nelle file del Milan A.C. , con la sua esperienza, la sua carica e determinatezza ha dato sicurezza ad una squadra che aveva perso anima e azione e cercava una guida in campo.

Il metodo di inserimento del campione nel team rossonero di Milano è l’esempio calzante di quello che il fractional management può rappresentare per un’azienda.

 

 

 

 

Il video di Zlatan Ibrahimović insieme a Regione Lombardia
contro il Covid-19 

 

Prendere un campione con una storia importante ed inserirlo a consolidare il business e allo stesso tempo a dare quel metodo di azione che serve al gioco di quel momento.

La pandemia ha cambiato le regole del gioco, esperienza, competenza e metodo iniettate nel business al momento giusto, possono, come per un team spaesato, rappresentare con un gol del campione una nuova impostazione di gioco più brillante un punto di svolta.

Quando l’intero gioco è da riprogettare meglio farlo con chi ha l’esperienza delle sfide e delle difficoltà del passato e sa tendere ascolto a le istanze del prossimo, imminente, futuro che sta arrivando! Quindi meglio farlo con un Fractional Manager”.

 

Nel prossimo post approfondiremo il tema del Francional Management raccontadovi la mia esperienza YourCeo in YourGroup.

 

Palmiro Noschese